timbro_made_in_monchio_delle_corti_75x75.png
Sei qui: Home
Messaggio
  • Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per maggiori informazioni clicca su Cookie policy

ISTANZA PER LA RACCOLTA DI FIRME SUL TERRITORIO COMUNALE DEL PROGETTO DI LEGGE D’INIZIATIVA POPOLARE DEL 27 MAGGIO 2020

Si comunica che è possibile depositare la propria firma relativa al progetto di legge costituzionale d’iniziativa popolare dal titolo “Indizione di un referendum di indirizzo sul recesso dello Stato dall’e Europea” (cfr. pubblicazione in GURI del 28 maggio 2020).

 

Nelle prossime settimane e solo il periodo estivo verra’ attivato su tutto il territorio comunale il servizio raccolta ingombranti a domicilio (rifiuti ingombranti).

I rifiuti ingombranti di natura domestica (elettrodomestici, mobili, materassi, divani, ecc…), possono essere conferiti presso la stazione ecologica del capoluogo, che a giudicare dalla frequenza dei conferimenti sta ottenendo un successo notevole; tale struttura è aperta il lunedì mattina (9:00-13:00), il giovedì pomeriggio (15:00-18:00) ed il sabato, mattina e pomeriggio (9:00-13:00 e 15:00-18:00) tutto l’anno.
A partire dal prossimo mese di giugno, sarà operativo il servizio di raccolta ingombranti a domicilio su tutto il territorio comunale, che verrà effettuato da IREN nelle seguenti giornate:

5 giugno 2020
09 luglio 2020
23 luglio 2020
06 agosto 2020
20 agosto 2020
03 settembre 2020

IL SERVIZIO È GRATUITO

ATTENZIONE
L’ultima comunicazione utile per la raccolta è inderogabilmente il
31 agosto per la raccolta di giovedì 03 settembre

1. Per l’attivazione del servizio è necessario farne richiesta entro il sabato precedente alla data prescelta, indicando una stima attendibile e dettagliata della qualità e della quantità del materiale da smaltire.
2. Il personale del Comune indicherà il luogo accessibile dai mezzi di raccolta più vicino all’abitazione ove depositare il materiale.
3. Al fine di non creare sgradevoli discariche temporanee il materiale andrà depositato il giorno precedente alla raccolta.
4. Si ricorda che, chi viene trovato a depositare rifiuti di qualunque genere senza autorizzazione e in luoghi diversi da quelli concordati, verrà sanzionato con una ammenda.

Modalità di richiesta
via telefono all'Ufficio Tecnico del Comune
+39 0521 896234
dalle 8:00 alle 12:00 dal lunedì al sabato

Certi della vostra collaborazione si porgono cordiali saluti.
L’Amministrazione comunale

 

L'Amministrazione Comunale è a disposizione, previo appuntamento il sabato mattina con il Capo Gruppo di Maggioranza Giovanni Ilari, per fornire consulenza relativa a:

- manutenzione straordinaria e ristrutturazioni edilizie,
- eco bonus e risparmio energetico,
- sisma bonus,
- bonus facciate.

Per ulteriori approfondimenti:

Guida ristrutturazioni edilizie - Le agevolazioni fiscali - Edizione Luglio 2019

Ristrutturazioni edilizie - Che cos'è - Agenzia delle Entrate

 

L'Amministrazione Comunale è a disposizione, previo appuntamento il sabato mattina con il Capo Gruppo di Maggioranza Giovanni Ilari, per fornire consulenza relativa a:

- manutenzione straordinaria e ristrutturazioni edilizie,
- eco bonus e risparmio energetico,
- sisma bonus,
- bonus facciate.

Per ulteriori approfondimenti:

Guida Eco bonus - Le agevolazioni fiscali  per il Risparmio Energetico - Edizione Marzo 2019

Risparmio Energetico - Che cos'è, a chi interessa, quali vantaggi - Agenzia delle Entrate

 

L'Amministrazione Comunale è a disposizione, previo appuntamento il sabato mattina con il Capo Gruppo di Maggioranza Giovanni Ilari, per fornire consulenza relativa a:

- manutenzione straordinaria e ristrutturazioni edilizie,
- eco bonus e risparmio energetico,
- sisma bonus,
- bonus facciate.

Per ulteriori approfondimenti:

GUIDA per l'acquisto della casa - Le imposte e le agevolazioni fiscali - Edizione Aprile 2017

Agevolazioni acquisto prima casa - Che cos'è - Agenzia delle Entrate

 

Montagna. Dalla Regione bando da 10 milioni di euro per giovani coppie, famiglie o singoli fino a 40 anni per acquisto o ristrutturazione prima casa nei Comuni appenninici dell’Emilia-Romagna. Contributi fino a 30mila euro a fondo perduto

Le domande potranno essere presentate online dal 15 settembre al 15 ottobre per acquistare alloggi o fare lavori di ristrutturazione in edifici già esistenti, senza ulteriore consumo di suolo. 119 i Comuni montani interessati. Bonaccini-Lori: “La montagna è al centro delle politiche regionali: confermiamo l’impegno per un rilancio di qualità di questi territori, tramite uno sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale e vicino ai bisogni delle comunità locali. La ripartenza non lascerà indietro nessuno e prevede azioni concrete per sostenere e ripopolare anche le aree meno abitate”

per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

In questa fase - spiega l’assessore regionale alla Montagna e pianificazione territoriale, Barbara Lori - questa misura si inserisce a pieno titolo tra quelle messe in campo dalla Regione nell’ambito della fase 2. Mettiamo a disposizione dei nuclei familiari, anche composti da una sola persona, e del territorio 10 milioni di euro da investire nell’acquisto e nella ristrutturazione di un’abitazione nei comuni di montagna con l’obiettivo di favorire il ripopolamento del nostro Appennino e il recupero del patrimonio edilizio dei borghi. Lo facciamo rivolgendo un’attenzione particolare alle giovani coppie con contributi che, sommandosi alle detrazioni fiscali previste dalla legge, rappresentano un volano per il rilancio dell’economia a partire da uno dei settori più colpiti, quello immobiliare e dell’edilizia. Anche per questa ragione abbiamo voluto riservare una premialità agli interventi affidati e realizzati da imprese locali.  Il bando che presentiamo oggi è il primo tassello di una più generale e rinnovata strategia regionale per il rilancio della montagna sulla quale stiamo avviando un confronto con gli enti locali e le associazioni interessate”./OC

Possibile ricevere appena possibile consulenza per "CONTRIBUTO ALLA MONTAGNA"  previo appuntamento il sabato mattina con Capo Gruppo di Maggioranza Sig. Giovanni Ilari

 

 

BANDI APERTI

Dal 4 Maggio 2020 sono aperti i seguenti bandi:

Allegati_Bando_B.2.6._Qualificazione delle imprese turistiche

Si specifica che non sono ammessi come beneficiari i gestori di Bed & Breakfast, di appartamenti ad uso turistico, ecc.  senza Partita Iva e non iscritti alla Camera di Commercio.

Le domande vanno presentate entro il 30 Giugno 2020.

Per informazioni: Nubia Tagliaferro – Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Allegati Bando_A.2.2._Creare Nuove Opportunità per Vivere il Bosco_II_EDIZIONE

Le domande vanno presentate entro il 30 Giugno 2020.

Per informazioni: Andrea Tramelli – Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Allegati_Bando_B.3.1.c1_Comuni_PromozioneMarketingUnitarioCoordinatoAppenninoPiacentinoParmense

 

Le domande vanno presentate entro il 31 Luglio 2020.

Per informazioni: Andrea Tramelli – Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
LAgriSalute è la Casa della Salute di Lagrimone, nel comune di Tizzano Val Parma.
La struttura  rappresenta il punto di riferimento per la salute della popolazione dei Comuni di Tizzano Val Parma, Monchio delle Corti, Palanzano e nella parte alta di Neviano degli Arduini.

Questi i servizi:
- Punto prelievi

- Ambulatorio
del medico di medicina generale
- Ambulatorio
infermieristico per l'assistenza domiciliare integrata
- Ambulatorio
infermieristico per la gestione della cronicità
- Ambulatorioper visite specialistiche programmate
- Punto di raccolta sangue AVIS per i Comuni di Palanzano e Tizzano Val Parma
- Punto di soccorso avanzato
per la gestione delle Emergenze/Urgenze e della Continuità assistenziale (Guardia medica) per i Comuni di Tizzano Val Parma, Palanzano, Monchio e Neviano degli Arduini (parte alta).
Clicca qui per conoscere le zone di competenza dei punti di Continuità assistenziale del Distretto Sud-Est

Str. del Pizzarello n.9, 43028 Lagrimone (PR)
Aperto 24 ore su 24

+39 0521 857454 (Guardia Medica)

 
Altri articoli...
Pagina 2 di 6
timbro_made_in_monchio_delle_corti_75x75.png
Joomla extensions by Siteground Hosting