timbro_made_in_monchio_delle_corti_75x75.png
Sei qui: Home Modulistica Modulistica Settore Demografico Cambio di abitazione all'interno del Comune
Messaggio
  • Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per maggiori informazioni clicca su Cookie policy

Cambio di abitazione all'interno del Comune

PDF  Stampa  E-mail 

I cittadini che sono già residenti nel Comune di Monchio delle Corti ed hanno effettuato un cambio di abitazione nell'ambito del medesimo Comune, sono tenuti a presentare all'Ufficiale d'Anagrafe la dichiarazione di cambio di indirizzo.

La dichiarazione deve essere resa entro 20 giorni dall'avvenuta variazione.

La dichiarazione deve essere resa da un componente maggiorenne della famiglia, presentando un valido documento di riconoscimento e indicando l'esatto indirizzo della nuova abitazione.

 La persona che cambia residenza deve presentarsi all’ufficio anagrafe munito di:

-         documento di identità del dichiarante;

-         patente di guida e documenti di circolazione dei veicoli di proprietà  riguardanti ciascun componente del nucleo familiare.

Nel caso di minorenni deve risultare l’assenso di entrambi i genitori per il trasferimento che non riguardi l’intero nucleo familiare; la dichiarazione di assenso, in caso di separazione o di divorzio dei coniugi, può essere sostituita dalla sentenza di separazione o di divorzio con l’indicazione del genitore affidatario.

Nel caso in cui esista una relazione di matrimonio, adozione, parentela, affinità o vincoli affettivi di qualsiasi genere tra i componenti della famiglia già residente e i richiedenti, sarà costituita una sola famiglia anagrafica. 

Termine di conclusione del procedimento: contestuale alla dichiarazione di cambio di indirizzo fatta all'Ufficiale d'Anagrafe.

 
timbro_made_in_monchio_delle_corti_75x75.png