Referendum popolari abrogativi del 12 giugno 2022 -Voto elettori residenti all’estero – Opzione voto in Italia -Convocazione Comizi

01Referendum popolari abrogativi del 12 giugno 2022

Voto elettori residenti all’estero – Opzione voto in Italia

Convocazione Comizi

Con Decreti del Presidente della Repubblica del 6 aprile 2022, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 82 del 7 aprile 2022, è stata fissata al 12 giugno 2022 la data di 5 referendum popolari abrogativi, che vedranno coinvolti anche i cittadini italiani residenti all’estero.
Per i Referendum in oggetto, gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001 n.459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 aprile 2003 n. 104, votano per corrispondenza.
È possibile in alternativa, per gli elettori residenti all’estero ed iscritti all’Aire, scegliere di votare in Italia presso il proprio Comune di iscrizione elettorale, comunicando per iscritto attraverso il modello in allegato la propria scelta (opzione) al Consolato.
L’opzione dovrà pervenire entro il 10° giorno successivo alla indizione delle votazioni ovvero entro il prossimo 17 aprile 2022 (termine perentorio) all’ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza elettorale.
Per approfondimenti è possibile consultare il sito del
Ministero degli Affari Esteri

Lettera_comuni_RER_divieto_di_comunicazione_istituzionale_timbrato

MODULO opzione_voto_in_Italia

MODELLOOPZIONE

referendum-manifesto

Allerta meteo

PagoPA

Menu